martedì 14 febbraio 2012

Pensando a lui

Arriva improvvisa come una folata di vento che mi alza la gonna, la sensazione contrastante di calore e fremito, come uno sbattere d'ali che sfrega contro le pareti del mio stomaco, provocandomi brividi lungo la schiena, dalla nuca in giù....

Lui...riesce a risvegliare i miei istinti...mi entra nella testa e scende nella pancia...percorre la mia pelle come il pennello di un pittore e mi fa arrossire...

2 commenti:

  1. fortunato quel tuo lui a sfiorare la tua pelle di seta,accarezzandoti tutto il corpo con un respiro ;)

    RispondiElimina
  2. bel pensiero... breve e intensa descrizione!

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...