mercoledì 27 febbraio 2013

Occhi bassi



Mi chiedi di tenere gli occhi bassi, di non stuzzicarti ché altrimenti me la farai pagare, ma io ti sfido a testa alta, con gli occhi di fuoco e un sorriso malizioso.

Voglio che tu vi legga tutta la passione e la voglia, tutto il mio desiderio di morderti e poi leccarti le ferite. 

Di farmi mordere e poi leccarmi le ferite.
Non abbasserò lo sguardo neanche quando la tua voglia di possedermi con forza animalesca mi farà male, mi farà arrossare la pelle. 
Neanche quando intreccerai le dita tra i miei capelli, e non sarà per una carezza.
Neanche quando sarò sopra di te e mi girerai come una bambola, artigliandomi i fianchi con forza per entrarmi fin dentro l'anima sculacciandomi come una cavalla al galoppo.
Voglio che tu sappia che non abbasserò lo sguardo, nemmeno quando perderò.
Lo sai che perderò, lo so anche io, e mi piacerà perdere. Perdere il mio controllo.
E perdendolo avrò vinto.


4 commenti:

Si è verificato un errore nel gadget

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...