martedì 8 gennaio 2013

Amo...


Amo specchiarmi nei tuoi occhi quando mi guardi e vedere le tue mani stringersi in un pugno, le nocche bianche, perchè non puoi avermi, non qui nel tuo ufficio, non subito. 
Amo leggere la voglia che hai di me in ogni tuo gesto, nel tuo odore che cambia, nel tuo respiro spezzato a metà. 
Amo sentire la tua voce che mi sussurra roca, graffiante, che mi vuoi. Subito.
Amo scorgere il tuo desiderio sempre più evidente quando il mio profumo arriva alle tue narici, il profumo delle mie mani, il profumo del mio desiderio impazientemente toccato, accarezzato, di nascosto come una ladra, e poi portato alla tua bocca per zittirti.
Amo mostrarti il mio lato più sfrontato, mostrarmi più sfacciata di quel che realmente sono per provocarti e perdermi tra le tue braccia e ritornare poi bambina, pura, innocente. La tua bimba. 
Amo essere ciò che sono e ciò che non sono, per spiazzarti, per sorprendere i tuoi sensi e la tua mente. 
Amo quel filo che ci unisce anche quando siamo lontani e che ci fa sentire l'uno accanto all'altra, anche quando accanto a noi c'è qualcun altro. 
Amo chiudere gli occhi e immaginarti qui, su di me, che sfiori lento la mia pelle con gli occhi e con la bocca. 
Amo sedurti e lasciarmi sedurre da te, con le mani e con gli occhi, con il corpo e con le parole. Con le attese interminabili e con la fretta di averci l'una dentro l'altra.
Amo....
Amo....

7 commenti:

  1. Benissimo. Quando scrivi col cuore offri il meglio di te e specialmente quando non racchiudi i tuo sentimenti in una etichetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Massimo, devo dire che questo scritto non è scritto proprio col cuore....ma il mio cuore viene sempre a galla.

      Elimina
  2. Gustoso tutto lo scritto ma la frase "Con le attese interminabili e con la fretta di averci l'una dentro l'altra." racchiude tutto il il tuo scritto, il desiderio.
    Notte dalla Kalimera notturna :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kali, collega! :-)
      La fretta...la fretta fa parte del mio dna, a volte mi ha anche creato qualche problemino... ;-)
      Si, non so aspettare, non sempre so contare fino a 10 prima di parlare, non sempre so aspettare il momento giusto, il luogo giusto...
      Sono rossa, anche in questo senso!

      Elimina
  3. E' bello essere amati cosi.. caspita se è bello..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maurizio. L'intrigo, la complicità, la voglia irrefrenabile, la voglia di sorprendere e sedurre...non sempre ci si riesce, ma è bello quando si è in due a regalarsi così l'un l'altro. A volte però credo che certe situazioni possano esistere solo nella mia mente e nei film... :-|

      Elimina
  4. ..certe situazioni posso esistere solo se lo desideriamo..fortemente.
    Un abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...