sabato 5 gennaio 2013

La Befana vien di notte...

...Con le scarpe tutte rotte...


Questa notte, a cavallo della mia scopa, verrò a trovarti a casa tua, mentre dormi.
Aspetterò che tu sia completamente immerso nei tuoi sogni e poi mi farò strada nel calore delle lenzuola alla ricerca del tuo corpo, camminando carponi come un gatto. Solleverò piano un lembo per accarezzarti, ti sentirò reagire al mio tocco lieve, in modo inconsapevole, mentre sei profondamente perso tra le braccia di Morfeo.
E poi, silenziosa e invisibile, mi infilerò sotto le coperte.
Non saprai subito che sono lì. Sarò lieve come un sogno.
Sognerai le mie labbra sfiorarti l'addome. Sognerai la mia lingua calda percorrere la tua pelle. Sognerai le mie mani insinuarsi nei boxer. Sognerai il tuo sesso sparire nella mia bocca.
E poi, quando improvvisamente il piacere sarà così forte da non poter essere solo un sogno, e aprirai gli occhi, allora tu sarai mio.
Ti farò scivolare sotto di me tenendoti una mano sulla bocca per zittirti.
Le mie dita saranno i tuoi dolci da succhiare, le tue caramelle intrise di me.
Sentirai il mio sapore sulle labbra senza avermi ancora accarezzata. Senza avermi ancora baciata.
E con gli occhi ancora semichiusi, tra sogno e realtà, ti farò mio.
Sentiremo la tua carne scivolare nella mia, lentamente, pienamente.
E cosa c'è di più dolce del fare l'amore?


Questa notte il tuo dolce sarò io.
E tu sarai il mio.

8 commenti:

  1. Certo che i tempi cambiano veramente tanto! A dieci anni la Befana mi portava carbone, carbone e carbone manco fossi stato un barbecue! Ora a poco meno di cinquanta mi porta se stessa con le sue dita da succhiare. Che bello ti sto aspettando Befana Amica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Schhhhh....se non dormi non vengo. Devo entrare nei tuoi sogni in silenzio, strisciarti piano accanto.... Non barare però, ti ho visto con un occhio un po' aperto!! :)))

      Elimina
  2. Arrivato nessuno :(

    Ma causa caldo dormivo nudo con addosso due gocce di Castrol GPS, quindi è capibile... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente sta facendo caldo, ma le 2 gocce di Castro-l hanno fatto il resto! :))

      Elimina
  3. guarda con la sfiga di questo anno,mentre mi tocchi con delicatezza e fai sparire nella tua bocca ilmio sesso......

    la scopa appoggiata sulla parete, scivola e mi arriva in testa!!!!

    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma scusa, la sfiga di quale anno? Questo appena iniziato? Già lo hai classificato come anno sfigato?? :) È ancora presto per dirlo, non credi? Magari con la sfiga, quella vera, mi si rompe la scopa e mi fermo al piano di sotto dal tuo vicino di casa... :)))
      Un bacio portafortuna tutto per te! Vedrai che sarà un anno spettacolare, questo! Fidati...

      Elimina
  4. Va che la befana arriva con le scarpe tutte rotte, non stivalata con plateau tacco 12 :)

    Cosa c'è di più dolce che fare l'amore?
    Nulla.

    Ciao
    L.

    RispondiElimina
  5. Proprio perchè le scarpe son tutte rotte ha dovuto mettere gli stivali!!! :)))

    Ciao L.
    Un bacio soffiato in punta di pied....di plateau :D (sono una befanina piccina io, ho bisogno di un piccolo supporto...).
    R.

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...