domenica 11 dicembre 2011

Il caffè

In silenzio, a piedi scalzi, entro in camera... tu dormi ancora.
La luce dell'alba filtra dalle fessure della tapparella aperta a metà.
Ti guardo mentre dormi, chissà che stai sognando mentre abbracci il cuscino e hai una specie di sorriso abbozzato sul viso; sembri un bambino lo sai?
Non ho il coraggio di svegliarti, lascio che lo faccia l'odore del caffè. Avvicino la tazza al letto e ci soffio pian piano dentro, in modo da farti arrivare l'odore del caffè fumante dritto al cervello...
Funziona. Apri gli occhi, mi vedi, mi guardi, mi sorridi, e mi dici
BUONGIORNO AMORE...

Mi fai venire voglia di baciarti quando ti si illumina così il viso guardandomi, anche se ho gli occhi ancora gonfi di sonno, i capelli scombinati, un residuo di trucco mal tolto, e un'aria da casalinga disperata.
Nei tuoi occhi c'è tutto l'amore che hai sempre provato per me. Fin dal primo giorno.
Fin da quando il mio ex ci aveva presentati.
Sembra ieri.....ti guardai, mentre ti stringevo la mano, e mi innamorai in silenzio dei tuoi occhi....della luce buona e dolce che emanavano.

Ogni donna desidera specchiarsi negli occhi del proprio uomo e vedersi bella, desiderabile, unica.
Tu mi fai sentire così amore mio. Unica.

3 commenti:

  1. chiunque sia è molto fortunato ;)

    RispondiElimina
  2. "Ogni donna desidera specchiarsi negli occhi del proprio uomo e vedersi bella, desiderabile, unica."
    Bella questa frase, ti offendi se me la rivendo?

    RispondiElimina
  3. beh...Fidelio....se non ti dispiace, si! Magari puoi citarmi...

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...